Terza stelletta italiana per il New Basket Jesi

Pallacanestro - Una scelta di vita
Pallacanestro - Una scelta di vita
Campionato Master Italia 2013
Campionato Master Italia 2013 – New Basket JesiDa sinistra in piedi: Morandotti, Tortolini, Capone, Gray, Del Cadia, Corvo, Allegrini (coach), Elia (assistant coach)
Da sinistra in ginocchio: Mazzella, Pierandrei, Zeppa Delli Carri 

Il team jesino per il terzo anno consecutivo si aggiudica il campionato italiano over 40 di basket, battendo in finale il Made in Bologna, durante una partita combattuta, con tanta qualità e grinta da ambo le parti.

Le squadre partecipanti al campionato si sono in entrambe i gironi date “battaglia” in campo e a… tavola!!!

I grandissimi OVER 40 in campo hanno dato innumerevoli segni di BUON BASKET, con giocate da manuale e con atti di fair play unici. Otto team con oltre ottanta giocatori che in tre giorni di svolgimento hanno dato TUTTO per aggiudicarsi le posizioni finali, ma soprattutto hanno dato tutto per DIVERTIRSI insieme come da… ragazzini.

Durante la cena di gala organizzata dal comitato locale, sono stati premiati alcuni giocatori che si sono distinti, quale miglior giocatore del campionato italiano 2013 ZUDETICH del Made in Bologna,  in ex-aequo miglior BOMBA da tre MAX ZEPPA e GIGI DELLI CARRI della New Basket Jesi, e miglior realizzatore GIGI DELLI CARRI.

Si è presentato il progetto MOVIMENTO master a tutti i partecipanti, riscuotendo notevole successo ed interessamenti ad una divisione su conference nel territorio italiano e fare un campionato master da gennaio a maggio per poi arrivare alle fasi finali di giugno.

Tutti i team si sono autotassati per partecipare all’evento sportivo, e pagate le spese vive il resto è stato devoluto in beneficenza al KIWANIS INTERNATIONAL CLUB, ente no profit che devolverà il tutto all’ospedale oncologico pediatrico di KIEV che si prende cura dei bambini malati terminali di leucemia…

IL BASKET OVER E’ ANCHE E SOPRATTUTTO QUESTO.

Campionato Master Italia 2013
Campionato Master Italia 2013
(Foto di gruppo finale fornita dall’organizzazione, tratta da BolognaBasket.it)

Una bella foto a fine partita tra le due squadre finaliste, dove otto giocatori di questi due team insieme parteciperanno con la squadra ITALIA master al Campionato del Mondo a Salonicco luglio 2013.

Articolo scritto e inviato da Addetto Stampa NBJ

Altri articoli che ti potrebbero interessare

  • Campionato Master – Il vincitoreCampionato Master – Il vincitore Dopo un'estenuante battaglia i Made in Bologna si devono arrendere di 4 lunghezze alla New Basket Jesi (78-72 il punteggio finale), che per il terzo anno consecutivo si laurea Campione […]
  • Campionato Master Italia – Tabellone degli incontriCampionato Master Italia – Tabellone degli incontri Tutto pronto per il 1° Campionato Master Italia 2013 che vedrà otto squadre Over 40 contendersi il titolo nazionale sui campi jesini (leggi tutte le informazioni sul campionato). La […]
  • Campionato Master – Trailer TVCampionato Master – Trailer TV Mercoledì 26 giugno 2013 su E'TV Marche (canale 12 Digitale Terrestre) verrà trasmessa una sintesi della finale del Campionato Master Italia 2013 con le migliori immagini della partita, […]
  • Campionato Master – Video sintesi TV del torneoCampionato Master – Video sintesi TV del torneo Vi siete persi la trasmissione televisiva su E'TV Marche di mercoledì? Nessuna paura, il video integrale e in alta definizione è ora disponibile anche su web! Presentazione del […]
  • Campionato Master – SemifinaliCampionato Master – Semifinali In base ai risultati dei due gironi, gli accoppiamenti per le semifinali di oggi pomeriggio sono i seguenti. New Basket Jesi – Fortitudo Castelfidardo Sabato 15/06/2013 ore 18.00 – […]
  • Campionato Master – Risultati semifinaliCampionato Master – Risultati semifinali Il New Basket Jesi piega il Castelfidardo Ancona 86 a 54, e i Made in Bologna battono la A.S. Nuova Lazio 76 a 66. Accedono pertanto alla finale New Basket Jesi e Made in […]
About Alessio Marinelli 1532 Articles
Fabbro cestistico di pluriennale esperienza, momentaneamente fermo per un crociato schiantato. Veste i colori del P73 Conero dal 2005 e si è posto l'obiettivo di portare il basket minor alla ribalta delle cronache sportive.