Prima Divisione AN: l’Adriatico Ancona supera agevolmente il San Marcello

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

Adriatico Ancona – San Marcello 64-50

Parziali: 21-12, 13-16, 14-15, 16-7

Adriatico Ancona: Arleo, Battagli 8, Barocci 6, Ratti 2, Lanari 20, Rossini 11, Casciato 4, Libenzi, Cava, Amoroso, Zagaglia 7, Baldini 6. All. Pinat

San Marcello: Cecchini 9, Badiali 2, Pancaldi 4, Paoletti 9, Marasca , Paolucci , Bocciarelli 9, Cecchini 4, Sideri 13, Arcangeli. All. Baldini

Seconda vittoria consecutiva per l’Adriatico Ancona di coach Pinat che fatica più del previsto contro un buon Basket San Marcello. I padroni di casa s’impongono 64 a 50 grazie ai 20 punti di un super Lanari. Partita condotta fin dalle prima battute dall’Adriatico che, seppur senza mai brillare, impone il proprio gioco. San Marcello viaggia con basse percentuali con i biancorossi che cercano l’allungo con il tiro pesante. Gli ospiti restano a contatto chiudendo di 9 lunghezze il primo quarto (21-12).
Nella seconda frazione regna l’equilibrio, Ancona difende male concedendo troppi rimbalzi offensivi alla truppa di coach Baldini. Dall’altra parte San Marcello alza le percentuali al tiro accorciando le distanze fino al -6 con cui si chiude la prima parte di gara (34-28).
Nella ripresa non cambia la storia: gli anconetani mantengono il vantaggio ma gli avversari restano pericolosamente a contatto grazie ai punti di un buon Sideri e della coppia Cechini, Bocciarelli. Nel corso del quarto si susseguono break e contro break che mantengono invariate le distanze fra le due squadre. Nell’ultimo periodo l’Adriatico aumenta l’intensità difensiva creando scompiglio all’attacco ospite. San Marcello segna pochissimo subendo con estrema facilità i canestri in contropiede dei padroni di casa. Nei minuti finali Ancona mette in ghiaccio il match infilando il break decisivo che spezza le gambe dei ragazzi di coach Baldini, finisce 64 a 50 per Ancona che vola in solitaria in vetta alla classifica con 4 vittorie ed una sola sconfitta.
Ora la formazione di coach Pinat avrà poco più di una settimana per preparare al meglio la difficile trasferta di Venerdì 15 in quel di Polverigi.

Ufficio Stampa Adriatico Ancona

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 1357 Articles

Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.