Prima Divisione AN: Il San Marcello di misura batte il P73 Conero

P73 Conero Basket Ancona

L’Unione Basket San Marcello parte subito fortissima, infliggendo ai biancoverdi dorici un parziale record di 15-0, interrotto solo da Taddeo dalla linea di carità. Il P73 tenta quindi di contenere l’esuberanza della giovane formazione di coach Rettaroli e di recuperare qualche punto, ma il finale di primo quarto sembra già una sentenza: 9-21 per gli ospiti.

Nel secondo periodo il P73 inizia a prendere le misure del San Marcello e i risultati in difesa iniziano a vedersi. Gli attacchi però sono spesso sconclusionati e poco incisivi, con il risultato che solamente 6 punti si aggiungono al bottino iniziale mentre gli ospiti doppiano il tabellino della formazione di casa: 15-31 al riposo lungo.

La giovane formazione di Rettaroli (età media ≈26 anni) non accenna a volersi fermare, e al ritorno dalla pausa infila due canestri in un amen che affondano a -20 il P73. Ma si sa, i vecchi leoni sono più pericolosi quando messi alle strette, e nonostante il divario anagrafico (età media  ≈41 anni) trovano le energie e gli spazi per rimontare punto su punto il tabellino negando agli ospiti l’accesso al canestro per il resto del periodo. Il San Marcello sbanda sia in attacco che in difesa, e quando l’orologio è pronto per il suo ultimo periodo la partita è riaperta: 31-35.

La remuntada si completa nell’ultima frazione, che si trasforma in una corsa punto a punto che vede in un paio di occasioni la formazione di casa mettere addirittura la testa avanti, senza però riuscire a concretizzare un vantaggio che dia sicurezza. Solo negli ultimi due minuti di gioco la formazione ospite riesce a mettere la testa avanti, complice anche qualche errore di troppo nella circolazione palla della squadra di casa, e la precisione al tiro dalla lunetta durante il fallo sistematico porta al definitivo risultato a tabellone: 45-48.

Se da un certo punto di vista per il P73 si può parlare di impresa mancata per un soffio, dall’altra non si può non rimarcare che prendere imbarcate come quella del primo periodo è inamissibile e compromette fortemente una partita come questa che era assolutamente alla portata della formazione di casa. Sugli scudi per i biancoverdi i sempre prolifici Ferraro e Sordoni (entrambi con 14 punti a tabellino), mentre tra gli ospiti si sono messi in evidenza Matos Matos (15) e Pierpaoli (9).

 

Incontro

P73 Conero Basket U.B. San Marcello

45 - 48

9. Giornata

21 Gennaio 2017, 21:00

N/A

 

Tabellini punti/falli

P73 CONERO BASKET ANCONA: Coscia 2/2, Ferrante 0/0, Bartoli 2/1, Scalise 2/1, Petrelli 0/1, Curzi 0/2, Ferraro 14/4, Taddeo 3/0, Latini 3/3, Parascandolo 6/2, Sordoni 14/3.

UNIONE BASKET SAN MARCELLO: Brega 0/2, Tomassetti 0/1, Matos Matos 15/4, Cecchini 3/1, Rango 4/4, Pierpaoli 9/0, Ottaviani 0/1, Bucciarelli 6/4, Focanti 6/4, Di Cesare n.e., Mahongaki 5/3. All. Rettaroli

Parziali: 9-21, 15-31 (6-10), 31-35 (16-4), 45-48 (14-13)

Arbitri: Quadrini di Castelfidardo e Foti di Ancona

Falli: 20 (di cui 2 antisportivi e un tecnico Bench) – 24

Pubblico: 7 persone (0 paganti) di cui 1 preso come cronometrista al tavolo per due periodi (grazie Piersi)

 

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Alessio Marinelli 1534 Articles
Fabbro cestistico di pluriennale esperienza, momentaneamente fermo per un crociato schiantato. Veste i colori del P73 Conero dal 2005 e si è posto l'obiettivo di portare il basket minor alla ribalta delle cronache sportive.