Prima Divisione AN: vince e convince l’Adriatico Ancona contro il Vallesina Basket

gs adriatico ancona

Adriatico Ancona – Vallesina Basket 68-54
Parziali: 19-19, 14-5, 15-18, 20-12
Adriatico Ancona: Amoroso 3, Arleo 9, Battagli , Barocci 17, Ratti 2, Lanari 23, Russi , Ammendola 8, Baldini 1, Rossini 5, Zagaglia 2, Casciato. All. Pinat
Vallesina Basket: Colonna 1, Diallo 2, Zabulica 20, Tisba , Tarabelli , Novelli 5, Leandrini , Cervetella , Slama Sab. 15, Slama Sam. 12.
Esordio vincente per l’Adriatico Ancona che supera sul proprio parquet la vincente della scorsa regular season il Vallesina Basket grazie ai 40 punti della coppia Barocci (17 pt), Lanari (23 pt).
Il match parte subito a ritmi elevatissimi con le squadre che viaggiano con alte percentuali al tiro trovando con estrema facilità la via del canestro. Ai punti di Lanari risponde Vallesina con i fratelli Slama e Zabulica. Il primo parziali si chiude con un canestro sulla sirena di Arleo che impatta il match sul 19 a 19.
Nella seconda frazione alza l’intensità difensiva l’Adriatico concedendo solo tiri forzati agli avversari (5 punti in 10 minuti per Vallesina) e trovando con continuità il fondo della retina, dopo 20 minuti di gioco i padroni di casa conducono 33 a 24.
Al rientro in campo dalla pausa lunga Vallesina tenta di accorciare le distanze con i soliti Zabulica e Slama tornando anche sotto di 4 lunghezze a metà quarto. Dall’altra parte l’Adriatico non si lascia sorprendere e mantiene, se pur di con poco vantaggio, il controllo del match restando avanti di 6 al termine del terzo quarto (48-42).
Nell’ultima frazione i ragazzi di coach Pinat mettono definitivamente in ghiaccio il match grazie ai punti di Barocci, Lanari e Ammendola e con la complicità di un’espulsione e alcuni falli tecnici fischiati agli ospiti. Finisce 68 a 54 per i biancorossi che conquistano i due punti all’esordio contro una delle squadre più ostiche del campionato. Appuntamento per la 2° giornata di campionato Lunedì 13 contro l’Or.Sal. Ancona in uno dei tanti derby anconetani.
Ufficio Stampa Adriatico Ancona

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2598 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.