Deroga “Servizio di primo soccorso nelle gare dei campionati federali”

blue-fire

Deroga “Servizio di primo soccorso nelle gare dei campionati federali” per i campionati di PROMOZIONE MASCHILE REGIONALE E 1^ DIVISIONE MASCHILE REGIONALE.

Relativamente all’obbligo del defibrillatore e della presenza di un addetto al suo utilizzo, si comunica che come già concesso nel corso dello scorso anno sportivo, anche per la stagione sportiva 2018/19 lo scrivente CR Marche deroga la possibilità di indicare come addetto al defibrillatore anche atleti presenti in lista R purché ne siano presenti almeno n.2 (due) nella stessa gara.
Tale deroga è stata presentata anche questo anno agli Uffici Centrali Fip e in attesa di riscontro da parte degli stessi, viene prorogata fino alla data del 31/12/2018 e pertanto, il Presidente Regionale CR Marche autorizza la possibilità di ammettere come addetto al defibrillatore n. 2 atleti inseriti in lista R, regolarmente abilitati, andando ad indicare il 1° addetto defibrillatore (colui che dovrà intervenire per primo in caso di necessità, ed il 2°addetto colui che dovrà intervenire in caso di impossibilità del 1° addetto).

Ufficio stampa Fip Marche

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2345 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.