Finali Playoff: Il P73 Conero Basket strappa gara 2 e va allo spareggio

I dorici grazie ad una prestazione tutta cuore e testa pareggiano la serie contro Matelica al termine di uno scontro emozionante ed equilibrato.

La partita di gara 2 tra P73 Conero e Vigor Matelica è stata un’estenuante gara punto a punto dopo un’iniziale partenza sprint dei dorici (break chiuso 16-6) che ha visto le due formazioni distaccate solo di un possesso praticamente da metà del primo quarto in poi.

La squadra di coach Poggiaspalla è stata in vantaggio quasi per tutta la gara, ad eccezione dei primi minuti del secondo quarto, quando gli uomini di coach Picchietti hanno messo la testa avanti sul 20-21, e soprattutto negli ultimi minuti di gioco, quando la continua e arcigna pressione degli ospiti hanno permesso loro di recuperare palla sul 52-51 e realizzare il sorpasso affidandosi alle mani del capitano Porcarelli che insacca dalla lunga portando i matelicesi in vantaggio per 52-54.

Lo shock del sorpasso sembrava poter cambiare l’inerzia della partita proprio negli ultimi due minuti di gioco, ma Perticaroli passa come un fulmine la metà campo e infila subito la tripla del contro sorpasso (55-54) facendo letteralmente esplodere quando a tabellone mancano ormai solo un minuto e 40 secondi da giocare.

Matelica riparte subito per costruire l’azione d’attacco, ed una difesa scomposta dei dorici manda in lunetta l’ex-P73 Bracchetti. Sbaglia però entrambi in tentativi, e il P73 può andare a cercare il colpo del KO. E’ ancora il play Perticaroli il motore dell’azione, che dopo aver recuperato la palla dalla rimessa sfrutta il blocco alto della colonna Marcelli e piazza un’altra tripla devastante che porta il vantaggio dei dorici a +4 quando il cronometro segna 1:26.

Le emozioni non sono però finite, e gli ospiti costruiscono una bella azione veloce che culmina con la penetrazione del giovane Picchietti che insacca e riporta i suoi a solo un possesso di distanza all’inizio dell’ultimo giro di orologio. La difesa matelicese ora si fa durissima, e i dorici non riescono a trovare soluzioni in velocità. Tenta quindi di chiudere il match Ciarmatori dalla media, ma viene tradito dai canestri di casa, e il seguente rimbalzo difensivo consente alla Vigor di ripartire palla in mano a 45 secondi dal termine. L’attacco è però impreciso nella circolazione di palla, e perde il possesso; Perticaroli recupera palla e tenta di ripartire subito, ma gli ospiti fermano subito il cronometro a 27 secondi con un fallo.

Perticaroli può quindi andare in lunetta e chiudere la pratica, ma sbaglia entrambi i tiri e nel confusionario rimbalzo la palla torna in possesso dei matelicesi. Nell’azione successiva è ancora Porcarelli a farsi carico di quella che è probabilmente la palla più pesante dell’incontro, ma la sua penetrazione non trova la conclusione. Nel parapiglia del rimbalzo Brachetti C. subisce fallo ad un solo secondo dal termine; Matelica può ancora sperare nei supplementari.

Brachetti sbaglia il primo. E sbaglia anche il secondo. Perticaroli strappa il rimbalzo nel traffico e attende il suono della campana che significa una sola cosa: si va a gara 3!

Ottima prova dei dorici Di Luca (15 punti), Sabbatini (13) e Marcelli (13), ma il titolo di MVP della serata va sicuramente a Perticaroli per aver risolto la partita con due triple consecutive quando l’inerzia sembrava girare a favore degli ospiti. Per i matelicesi buona prova corale con quasi tutti i giocatori a punti (10 su 12).

Appuntamento per giovedì 31 maggio alle ore 21.30 sul caldissimo campo di Borgo Nazario Sauro di Matelica.

 

p73-matelica-1

 

 

Tabellini punti/falli

P73 CONERO BASKET ANCONA: Molitari 2/0, Baldini 0/1, Ciarrocchi n.e., Ciarmatori 4/4, De Grandis 0/0, Masetti 0/1, Di Luca 15/2, Lucchetti 2/1, Sabbatini 13/4, Marcelli 13/1, D’Amato 0/2, Perticaroli 9/2. All. Poggiaspalla

VIGOR MATELICA: Olivieri 2/2, Porcarelli 8/2, Boni 3/0, Pecchia 3/0, Mori 5/1, Gentilucci 9/1, Selami 0/1, Zandarini 0/1, Ghouti 7/2, Bracchetti A. 3/3, Picchietti 6/3, Bracchetti C. 8/4. All. Picchietti

Falli: 18-20. Fallo tecnico a Ciarmatori (P73) e Bracchetti A. (MAT)

Parziali: 19-18, 10-8 (29-26), 16-16 (45-42), 13-14 (58-56)

Direttori di gara: Uncini e Giovagnini

 

P73 Conero Basket Ancona

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Alessio Marinelli 1473 Articles
Fabbro cestistico di pluriennale esperienza, momentaneamente fermo per un crociato schiantato. Veste i colori del P73 Conero dal 2005 e si è posto l'obiettivo di portare il basket minor alla ribalta delle cronache sportive.