Lettera aperta sulla lite FIP-UISP Blu League da Jesi

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera:

 

LA PALLACANESTRO… QUESTO SPORT MERAVIGLIOSO

Leggo questa mattina un quotidiano locale dove il Presidente Davide Paolini della FIP Ancona, in maniera educata e pacata ma allo stesso tempo molto molto arrabbiata spiega ed illustra costi e modalità dei due campionati di basket minors, rispondendo ad una dichiarazione della UISP pesarese alquanto “farlocca “ e assolutamente  “ non veritiera “.
I due campionati presi in considerazione sono la 1°DIVISIONE e la PROMOZIONE.

Non posso non condividere quello che in primis dice il Presidente Paolini… ognuno gioca dove meglio crede e con chi vuole !!! Certo che si, ma condivido anche la sua amarezza quando illustra i costi per fare il campionato di PROMOZIONE MASCHILE, che sono REALI e VERI, visto che la ns associazione ne conosce bene i valori, essendo da oltre 10 anni un affezionata del campionato di Promozione. Il comitato di Ancona è da sempre vicino a tutto il movimento cestistico marchigiano, sempre pronto nel rispondere e nel risolvere i problemi, dal Presidente a tutti i suoi collaboratori, sia ufficio tesseramenti che gare, sempre pronti a qualsiasi ora del giorni nel rispondere a tutti sugli aspetti amministrativi e tecnici.
Il new basket jesi ( come tutte le altre squadre sotto l’egida di Ancona ) fa un versamento annuo di euro 1450, somma ben diversa dai 3000 € citati dalla UISP di pesaro.
Sse fosse veritiera la somma dei 3000 euro, credo che non esisterebbe nessun campionato di basket/promozione, in quanto sommando il costo dell’iscrizione + costo palestre + costo trasferte + costo visita medica+ palloni + muta etc si arriverebbe ad un costo non sostenibile dal 90% delle squadre che ruotano in zona, ma credo in tutto il territorio italiano.

Purtroppo risulta MOLTO BRUTTO QUANDO SI LEGGONO CERTE COSE, SPECIALMENTE PER NOI VERI AMANTI DELLA PALLACANESTRO… amanti che non hanno più PURTROPPO né 20 né 30 .. ma che hanno 50 anni e che ancora corrono e giocano e credono nello sport più bello del mondo… parlare di politica nello sport ad oggi non è più accettabile, LA POLITICA DEVE RIMANERE FUORI DALLO SPORT… SEMPRE !!!! E farsi BELLI per prendere soci e/o associati citando valori economici e aspetti NON VERI… rende ancor più “schifoso ed intollerabile ” il tutto.

Mi dispiace per la UISP.. ma quanto detto da Paolini CORRISPONDE A VERITA’ SACROSANTA.
Il nostro motto…. LA PALLACANESTRO…UNA SCELTA DI VITA.

LUCA ALLEGRINI
presidente New Basket Jesi

Altri articoli che ti potrebbero interessare

A riguardo Alessio Marinelli 1534 articoli
Fabbro cestistico di pluriennale esperienza, momentaneamente fermo per un crociato schiantato. Veste i colori del P73 Conero dal 2005 e si è posto l'obiettivo di portare il basket minor alla ribalta delle cronache sportive.