Promozione C: P73 Conero Basket – Pall. Cerreto 51-46

P73 Conero Basket Ancona

Buona la prima per i ragazzi di coach Cianforlini

logo_p73Nonostante un match guidato per tre periodi dalla formazione ospite, la novella formazione nata dalla fusione tra P73 Conero e Dinamo Ancona porta a casa il primo risultato utile.

Le due squadre hanno interpretato la prima gara stagionale improntandola tutta sulla difesa, ostacolando spesso le reciproche circolazioni di palla e tentativi di entrata in area, permettendo ai tiratori di dilagare (ben 13 le triple a referto).

La formazione cerretese si affida spesso alle mani letali di Simone Moscatelli e punto su punto costruisce un piccolo margine di vantaggio che gli consente di controllare la partita per tre periodi, quando il P73 Conero (sempre in partita grazie a Mazzieri e Bracchetti) riesce a trovare più fluidità in attacco e ritorna a farsi sotto.

 

telegram - bballmagazine_bot

 

Nella prima metà dell’ultima frazione di gioco la squadra dorica cambia passo sia in attacco che in difesa, capitalizzando con efficacia i palloni persi dagli ospiti e prendendo la guida del match. Il Cerreto tenta di rifarsi sotto sfruttando ogni occasione e disattenzione difensiva, ma gli anconetani gestiscono ottimamente il distacco e strappano i primi due punti stagionali.

 

Incontro

P73 Conero Basket Pall. Cerreto

51 - 46

1. Giornata

21 Ottobre 2016, 21:00

Palestra di Pietralacroce

 

Tabellini punti/falli

P73 CONERO BASKET ANCONA: Ciarrocchi 6/1, Zuccaro 6/0, Bracchetti 9/0, Mancinelli 0/1, Masetti 4/3, Altarino 0/0, Mazzieri 24/4, De Grandis 0/0, Recanatini 0/1, Croia 2/4, Marcelli 0/1. All. Cianforlini

PALLACANESTRO CERRETO: Giombi 7/3, Rossini 3/0, Perulli 0/0, Moscatelli S 22/4*, Tiberi 0/0, Ferretti 4/1, Eutizi 0/0, Moscatelli R 2/2, Chiarucci 8/0, Rizzi 0/2

*fallo tecnico

Parziali: 12-16, 9-6 (21-22), 11-12 (32-34), 19-12 (51-46)

Arbitri: Paciaroni e Mascii

 

p73-conero

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Alessio Marinelli 1516 Articles
Fabbro cestistico di pluriennale esperienza, momentaneamente fermo per un crociato schiantato. Veste i colori del P73 Conero dal 2005 e si è posto l'obiettivo di portare il basket minor alla ribalta delle cronache sportive.