Serie B: l’Adriatica Press Teramo vuole interrompere la striscia di tre vittorie consecutive della Goldengas Senigallia

SIMONE DI DIOMEDE:” SIAMO SEMPRE PIU’ UNITI, CONTRO SENIGALLIA DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE VINCERE”

Dopo il derby contro Pescara, perso all’ultimo secondo e a testa altissima, l’Adriatica Press Teramo è tornata a lavorare sodo in palestra per preparare il prossimo match.

Anche questa volta l’avversario non sarà dei più semplici, i biancorossi infatti affronteranno Senigallia, squadra che viene da una striscia di tre vittorie consecutive e che può schierare il capo cannoniere del Girone C, Giacomo Gurini (22.5 di media).
I marchigiani attualmente occupano la quinta posizione in classifica, in piena zona playoff, a quota 20 punti.

L’Adriatica Press Teramo però, dopo la bella prestazione contro la vice capolista Pescara, ha preso ancora più fiducia nei propri mezzi.
I ragazzi di coach Domizioli infatti sono sempre più consapevoli del loro potenziale, contando le mille difficoltà che stanno affrontando.
Certo, la classifica purtroppo non da merito agli sforzi fatti ma non bisogna abbattersi e credere fino alla fine, partita dopo partita, nella salvezza.

Dello stesso avviso è il lungo biancorosso, Simone Di Diomede, rientrato a pieno regime nelle rotazioni dopo il lungo stop ai box per l’infortunio:” Il derby con Pescara è stata l’ennesima dimostrazione che siamo una squadra vera. – ha dichiarato Di Diomede – Purtroppo non siamo riusciti a portare a casa i due punti, vuoi per la sfortuna in alcuni episodi, vuoi per alcune nostre mancanze in certe situazioni difensive.

Con Senigallia sarà una partita tosta. Dobbiamo rimanere concentrati dal primo all’ultimo minuto, dobbiamo riuscire a giocarcela fino alla fine avendo il fattore campo a favore. Bisogna assolutamente vincere e conquistare due punti fondamentali per risalire la classifica”.

FORZA TERAMO ❤️ ⚪️🔴

#AdriaticaPressTeramo #TeramoBasket1960 #SimoneDiDiomede #ForzaTeramo #CuoreBiancorosso #Lnp #LnpSocial #SerieBOldWildWest

A

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2602 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.