Serie C: bomber Ciarallo ci presenta il match Campetto-Urbania

Il Campetto Ancona torna davanti al proprio pubblico per regalargli la prima emozione del 2017. Le tigri bianconere, dopo esser tornate al successo contro Matelica, vogliono continuare il loro cammino positivo in questo campionato ed evitare altri passi falsi. Del resto la classifica è molto corta e basta veramente poco per ritrovarsi invischiati nel “gruppone” di centro classifica. In tal senso la prossima sfida dei ragazzi di “Fish” è molto importante, visto che ricevono la sfida della Pallacanestro Urbania, staccata solamente di due lunghezze. All’andata la compagine di coach Alberto D’Amato fu sconfitta a domicilio e pertanto vorrà vendicare quel risultato. I biancorossi sono reduci da due sconfitte consecutive, contro le prime della classe Civitanova e Fabriano, e possono contare sui punti del duo tutto fisico ed esperienza PuleoFacenda e sulle giocate del play Rodolfo Pentucci, oltre ad una pattuglia di giovani interessanti. ”Una squadra fisica difficile da affrontare – commenta Marco Ciarallo Il duo Perini – Puleo ha grande fisicita’ pertanto i nostri lunghi avranno un bel lavoro da fare. Inoltre Puleo può mettere in difficoltà chiunque, visto che è un centro molto veloce, e rimane difficile da marcare. All’andata abbiamo giocato di squadra e siamo riusciti a batterli a domicilio, se riusciamo a giocare sempre così possiamo combattere alla pari con chiunque, solo che a volte ci è mancata la costanza di rendimento. Comunque siamo in ripresa e i risultati lo confermano: tolto lo scivolone contro l’Aesis 98 abbiamo ottenuto quattro successi su cinque gare disputate. Un buon ruolino di marcia, grazie anche alla parte atletica che stiamo curando nel dettaglio. Il nostro obiettivo rimane quello di entrare tra le prime cinque del torneo. Per quanto mi riguarda sabato spero di giocare al meglio, realizzando canestri o fornendo assist ai miei compagni. Comunque dobbiamo giocare sempre con la giusta cattiveria – conclude “Charro” e siamo carichi per questo match”.

Palla a due sabato 21 gennaio alle ore 21.00 al Palascherma di Ancona.

Dirigono l’incontro i signori Pietro Cisternino di Porto San Giorgio (FM) e Marco Notarangelo di Fano (PU).

Forza Campetto!

Ufficio Stampa G.S. Il Campetto Basket Ancona

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2602 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.