Serie C: il Bramante Pesaro supera la Sambenedettese Basket

sambenedettese-basket-header
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

PESARO 89: Ricci 4, Bocconcelli 17, Crescenzi 7, Ceccolini 6, Ndaw 4, Giacomini 3, Moretti 10, Oliva 3, Sorbini, Nicolini 15, Cambrini 15, Terenzi 6. All. Nicolini

SAMBENEDETTESE 83: Roncarolo 18, Quercia, Quinzi NE, Di Silvestro 3, Perini 14, Centonza 6, Antonini 14, Kibildis 28. All. Romano

Note:

Parziali: 20-31, 46-43, 69-58, 89-83.
Falli: Pesaro 26, Sambendettese 17.
Arbitri: Siliquini di Pesaro e Tempesta di Ancona

Si ferma a Pesaro la corsa della Sambenedettese Basket al cospetto di una Bramante Pesaro che ha potuto contare su una panchina molto più lunga e in un’ottima giornata al tiro da 3 punti. Era la Samb a partire meglio con il primo parziale chiuso avanti di 11 punti. Nel secondo periodo girava il match e con un break complessivo di 42 a 14 Pesaro si portava sul 62 a 45. Quando il match sembrava finito i rossoblù riprendevano a giocare un’ottima pallacanestro con il quintetto alto e, nonostante la maggiore freschezza dei locali, ricucivano quasi per intero lo strappo con 2 grandi schiacciate di Perini. Sull’ 83-80 gli arbitri regalavano con un fischio amichevole 2 tiri liberi al Bramante, su un’ottima difesa dei rossoblù, con i locali che tornavano a +5. Una tripla di Kibildis e la successiva difesa rossoblù consegnavano alla Samb il possesso del possibile colpaccio; il tiro da 3 punti di Perini della possibile vittoria sbatteva 2 volte sul ferro e sul contropiede del Pesaro calava il sipario sul match.

Peccato, perché la Sambenedettese ha giocato a tratti un ottimo match trascinata dai 28 punti di Kibildis e dalle doppie cifre di Roncarolo, Perini e Antonini.

La Sambenedettese tornerà a giocare davanti al proprio pubblico Sabato 9 dicembre alle ore 18.15 nel derby contro il Pedaso, si spera in una grande risposta dei tifosi rossoblù nell’ultima gara casalinga del 2017.

Ufficio Stampa Sambenedettese Basket

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 1357 Articles

Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.