Serie C gold: il commento di Coach Marini post Unibasket Lanciano vs Robur Osimo

Nel post gara di Unibasket Lanciano – Robur Osimo abbiamo intervistato l’allenatore ospite Gabriele Marini.

– Coach per voi, era prevista quest’oggi una partita difficile e siete rimasti ottimamente in partita per due quarti. Poi cosa e’ accaduto?

“E’ successo che qualcuno dei miei è rimasto negli spogliatoi e sono mancate, l’aggressività e la voglia di seguire il piano partita, forzando troppe cose. Se non vedo queste motivazioni da parte di tutti e dodici i giocatori, per provare a vincere questo tipo di partite, specie in trasferta contro una grande squadra, allora preferisco andare con i ragazzini a fare esperienza”

– Nel prossimo turno vi aspetta una trasferta ad Isernia: un avversario che al di là di quello che dice la classifica potrebbe essere insidioso. Bisogna ritrovare da parte vostra, la grinta che vi ha permesso di portare a casa la partita con Montegranaro?

“Innanzitutto dobbiamo ritrovare chi non e’ al meglio della condizione, visto che la squadra è decimata dagli infortuni e veniamo da due settimane in cui non riusciamo a fare una partitella in cinque contro cinque. Ma questo fa parte del gioco e per noi la partita di Isernia diventa fondamentale. Loro sono una buona squadra, con delle ottime individualità. Dobbiamo semplicemente avere la voglia di sporcarci le mani e tornare a fare una prestazione di questo tipo.”

Simone Cortese – Ufficio Stampa Unibasket Lanciano.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2342 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.
1