Serie C gold: La Sutor Montegranaro in visita all’outlet Premiata

Quello di ieri non è stato un giorno qualunque per l’outlet Premiata sito presso “Il Castagno Brand Village”. A rompere gli schemi di un normale mercoledì lavorativo è stata infatti la visita della prima squadra, dello staff e della dirigenza della Sutor Basket Montegranaro, a cui proprio l’azienda veregrense ha deciso di affiancare il nome per la stagione sportiva 2018/19. Un connubio storico quello fra la Sutor ed il brand Premiata: un ritorno alle origini fortemente voluto da entrambe le parti e che rappresenta un momento molto importante per la crescita del progetto dei gialloblù.

I ragazzi di coach Ciarpella, arrivati nel tardo pomeriggio, hanno avuto modo di toccare con mano una parte del mondo Premiata e di godersi la visita fra le nuove collezioni accompagnati dalla store manager. È stata inoltre l’occasione per scambiare qualche opinione fra le dirigenze, con l’impresa calzaturiera che ha ribadito come la Sutor per il territorio non sia solo una squadra di pallacanestro, ma bensì esempio e collante del tessuto sociale di una città intera che si è sempre immedesimata dietro questo nome.

A cementificare ancora di più il bel rapporto fra queste due realtà è stato il gentile omaggio che la famiglia Mazza ha voluto donare a tutti i giocatori: la nuova felpa targata Premiata.

La società intera, lo staff e i giocatori colgono ancora l’occasione per ringraziare la famiglia Mazza e l’azienda Premiata per tutto quello che stanno facendo per la nostra società.

Ufficio stampa S.S. Sutor Basket Montegranaro

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2582 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.