Serie C gold: un buon Globo Isernia cede al Valdiceppo

larry-bird-signature

Nonostante un buon avvio, Il Globo Isernia non è riuscito a battere Valdiceppo, squadra ancora a punteggio pieno dopo sei giornate (90-76 il punteggio finale).

Gli isernini, che non hanno potuto avere in panchina il nuovo coach Barbuto per problemi di tesseramento che la FIP non è riuscita a risolvere in tempo, hanno disputato un buon primo tempo andando sopra anche di 8 lunghezze grazie ai canestri di Adins (20 punti e 9 rimbazi), Porfidia (15 punti e 4 assist) e Cardinale (10 punti), ma hanno pagato a caro prezzo la difesa troppo distratta e qualche abuso del tiro dalla lunga distanza.
Il Globo ha cercato di tenere a bada i padroni di casa, che però sono stati inarrestabili, specialmente dal’arco dei tre punti ( 14/27). Ad impressionare è stata soprattutto la prova di Peychinov, il migliore dei suoi con 29 punti (7/7 da tre!).

Nell’ultimo periodo Isernia ha tentato la risalita con Torreborre (15 punti) e Porfidia, ma quando ormai la stanchezza iniziava a farsi sentire. Alla fine i molisani non hanno potuto far altro che chinare il capo e incassare la sesta sconfitta consecutiva.

In settimana bisogna tornare a lavorare con serenità, concentrandosi soprattutto sulla difesa. Gli isernini hanno dimostrato il loro valore in tante occasioni e hanno tenuto testa a squadre candidate alla vittoria finale pur giocando sempre in situazione di emergenza.

Domenica al Palasport di Isernia arriva il Pisaurum 2000 Pesaro, team che ha 4 punti in classifica. Si tratta di un avversario alla portata dei ragazzi di Barbuto, che sperano di poter regalare la prima vittoria stagionale ai loro splendidi tifosi.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2342 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.
1