Serie C gold: Un Lupetti da urlo regala la prima gioia in trasferta alla Sutor

sutor-montegranaro

La Sutor sbanca il parquet del Palascherma di Ancona al termine della solita ed imprevedibile partita dai due volti: un primo tempo dove la squadra di coach Ciarpella concede troppo non trovando il canestro con continuità (soprattutto dalla lunga distanza), ed un secondo invece di puro orgoglio e grinta che regalano i primi due punti in trasferta della stagione ai gialloblù.

MVP della partita è il solito Lupetti: come in un film già visto infatti, il numero 3 sutorino sbanca il tabellino con 20 punti, quasi tutti arrivati nell’ultimo parziale. È lui a prendere per mano la squadra e a cavalcare l’entusiasmo a suon di triple dei tanti tifosi veregrensi giunti al capoluogo anconetano.

Dopo i primi due quarti molti equilibrato dove i padroni di casa rispondono punto-punto alle penetrazioni di Selicato e soci, la Sutor rientra negli spogliatoi e decide che è il momento di spingere sull’acceleratore: la circolazione di palla ritorna quella ottimale e le bombe di Temperini iniziano ad entrare.

Quando poi anche in difesa le gambe si piegano a dovere, non ce né per nessuno: parziale di 09-24 nell’ultimo quarto e giù il sipario.

Sutor Premiata Montegranaro: Rossi 3, Bartoli 4, Valentini 12, Temperini 12, Selicato 4, Lupetti 20, Sabatini 0, Di Angilla 6, Ciarpella 11, Palmieri ne, Mosconi 4, Marcantoni 0

Robur Falconara: Giorgini 8, Gurini 19, Centanni 12, Oprandi 9, Curzi 4, Nardini 0, Dania 5, Quondamatteo 5, Burdo ne, Pesce ne, Cesana 0, Grilli ne;

Parziali: 21 – 17, 21 – 24, 11 – 11, 09 – 24.

Progressivi: 21 – 17, 42 – 41, 53 – 52, 62 – 76.

Ufficio stampa S.S. Sutor Basket Montegranaro

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2342 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.