Serie C gold: una super Robur Osimo espugna Matelica!

BBall Magazine

Nuovo anno nuova storia per la Robur Osimo targata Job Just On Business, che espugna Matelica dopo una partita sempre condotta ed interpretata alla perfezione dagli uomini di coach Galli.

Questa vittoria permette ai roburini di iniziare questo 2019 con un bel colpaccio esterno, utile per rimanere agganciati alle posizioni che permettono l’accesso alla post-season. Fin da subito i senza-testa hanno espresso ai padroni di casa, allenati da una vecchia conoscenza osimana, Coach Ruini, le proprie intenzioni bellicose con un parziale di 8-0 che ha costretto l’allenatore bianco-rosso a chiamare time-out.

Il primo quarto si conclude con un punteggio basso e un leggero vantaggio per gli uomini di Galli sul 15-11. Nel secondo quarto il copione della gara non cambia, con la Robur che sembra essere in controllo della gara grazie ad un ottima difesa ed una percentuale da 3 punti difficilmente ripetibile. Al 20′ il punteggio recita 35-29 per gli Osimani.

Al rientro dagli spogliatoi, i roburini sembrano ancora più ispirati e desiderosi di allungare, tanto da riuscire a portare il vantaggio nei confronti dei padroni di casa in doppia-cifra. La terza frazione si chiude con un 2/2 dalla lunetta di Bini e punteggio fissato sul 65-54 per i nostri ragazzi.

Nell’ultimo quarto la Vigor tenta in tutti i modi di riportarsi a contatto , ma Cardellini e compagni non si fanno trovare impreparati, nonostante anche un fallo tecnico fischiato alla panchina osimana, che avrebbe potuto innervosire una partita fino a quel momento assai corretta. I Roburini però sono una sentenza da oltre l’arco dei 6.75, ed è proprio con una ” bomba” di Domesi, alla migliore prestazione stagionale, che la Robur trova il massimo vantaggio sul + 14. Il match si conclude sul 84- 73 , con grandi festeggiamenti dei nostri ragazzi insieme ai tifosi che anche in questa trasferta non hanno fatto mancare il proprio apporto.

La Robur grazie a questa vittoria sale a 10 punti in classifica , avvicinandosi a -4 dalla zona Playoff. Bella iniezione di fiducia per i ragazzi di coach Galli che martedì torneranno a lavorare in palestra con ancora più abnegazione in vista della difficilissima partita di Domenica contro Fossombrone. Proprio per l’importanza della sfida servirà l’aiuto di tutto il pubblico Osimano che speriamo riuscirà ad accendere il Palabellini.

Vigor Matelica – Robur Osimo 73-84

Matelica: Rossi 6, Trastulli 13, Vidakovic 2, Boffini 20, Tarolis 13, Mbaye 12, Vissani 3, Pelliccioni 1, Selami, Sorci. All. Ruini

Osimo: Domesi 19, Catalani 23, Conti 11, Carletti 2, Bini 11, Breccia, Loretani, Paladino, Cardellini 18, David ne. All. Galli

Parziali: 11-15, 18-20, 25-30, 19-19.
Progressivi: 11-15, 29-35, 54-65, 73-84.
Usciti per 5 falli: Trastulli e Vissani (Matelica); Conti (Osimo)

Arbitri: Antimiani e Sperandini

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2392 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.