Serie C: la Sambenedettese deve arrendersi contro la Robur Osimo

sambenedettese-basket-header

OSIMO 101: Bini 17, Breccia 6, Domesi 20, Rasicci, Loretani 6, Mazzieri, Conti 13, Carletti 11, Cardellini 16, Pierucci 5, David 7. All. Marini

SAMBENEDETTESE 74:
Roncarolo 8, Quercia 2, Angellotti, Guadagno, Di Silvestro 10, Perini 8, Centonza, Antonini 9, Lucidi, Del Buono 12, Kibildis 25. All. Borgognoni

Note: Parziali 28/22 50/35 88/57 101/74

Falli: Osimo 19. Samb 18

Arbitri: Antimiani e Menicali

La Sambenedettese Basket cade ad Osimo al cospetto di un avversario che ha tirato per tutto il match con percentuali irreali da ogni zona del campo.

I rossoblù si presentavano a questo importante appuntamento al completo ma con diversi giocatori acciaccati, al termine di una settimana di lavoro intensa, nella quale il nuovo Coach Marco Borgognoni aveva iniziato a lavorare sulle sue idee di gioco, per affrontare al meglio una Robur Osimo reduce da 4 vittorie consecutive. L’approccio della Samb al match era buono, ma da subito i locali iniziavano a bersagliare il canestro con serie di canestri da 3 punti guadagnando subito un vantaggio che si sarebbe dilatato fino al 50-35 del finale di primo tempo. La musica non cambiava nella ripresa ed i 38 punti segnati dalla Robur in un solo periodo chiudevano definitivamente il match.

La Sambenedettese dovrà ora prepararsi al meglio alla sfida contro il Falconara, match che verrà posticipato a Martedì 6 Marzo con inizio ore 21 per concomitanza con l’anticipo della partita della Sambenedettese Calcio e l’indisponibilità del campo nei giorni immediatamente vicini.

Ufficio Stampa Sambenedettese Basket

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2588 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.