Serie C: La Sutor batte Urbania e si avvicina ai playoff

sutor-basket-montegranaro

La Sutor batte Urbania al termine di un match al Cardiopalma vinto solo dopo un tempo supplementare grazie alle invenzioni di Temperini e Lupetti che hanno riacceso una partita che a un minuto dalla fine sembrava persa.
I gialloblù iniziano il match con aggressività e concentrazione, ma Urbania risponde con percentuali alte al tiro e si porta avanti 2-7. I veregrensi non ci stanno e il canestro di Meacci porta la Sutor al primo vantaggio (12-11) per poi tentare il primo allungo a fine primo quarto concluso 20-15 per i padroni di casa.

La Sutor carica di grinta mantiene il vantaggio toccando il +12 nel secondo quarto, ma Urbania riaccorcia le distanze con l’importante tripla di Longoni #9 che fissa il punteggio a fine primo tempo sul 33-32 per la Sutor.
L’agonismo e la tensione per l’importante posta in palio la fa da padrone, trasformando la partita in un match con tanti errori, ma la squadra montegranarese non si lascia intimorire e mantiene il vantaggio, chiudendo il terzo quarto sul +6 a 51-45.
Nell’ultimo quarto Urbania ritorna col fiato sul collo della Sutor, superandola 58-61 a 5’23’’ dalla fine. Le forze della squadra sutorina sembrano esaurirsi, ma un antisportivo a favore della Sutor la riporta in vantaggio. Una tripla degli avversari punisce un’incomprensione dei gialloblù, ma Temperini ridona speranza al numeroso pubblico presente con un canestro difficilissimo allo scadere dei 24’’ che riporta la propria squadra a +1 a 47” dalla fine dell’incontro. Gli avversari sono lucidissimi dalla lunetta e si riportano sul +3, prima che i tiri liberi di Temperini e Bartoli e la successiva buona difesa portano la partita ai supplementari sul 70-70.
Cataldo, Temperini e Lupetti danno respiro alla Sutor con un vantaggio che nell’ultimo minuto diventa rassicurante nonostante le bombe di Pentucci e dell’evergreen Facenda provino a riaprire la partita.
La Sutor trova la sua terza vittoria consecutiva che la porta vicinissima ai playoff chiudendo il match sul 91-85. Adesso per i gialloblù si apre un vero e proprio tour de force con le prime quattro squadre della classifica, con tre trasferte su quattro gare. Si inizia sabato sul campo della Vigor Matelica che ha superato il Pisaurum.
La Sutor ringrazia le ragazze del corso di zumba della palestra Body Evolution di Monte San Giusto che hanno allietato la pausa tra i due tempi.

Sutor Montegranaro – Pallacanestro Urbania 91-85 dts

Montegranaro:
Lupetti 7, Rossi 11, Selicato 5, Meacci 5, Cesana ne, Bartoli 18, Temperini 25, Capancioni, Grande, Cataldo 20. All. Ciarpella

Urbania: Baldassarri 2, Pentucci 5, Marini 17, Longoni 10, Tancini, Spagna 15, Diana 12, Dziho, Matteucci 10, Facenda 14. All. D’Amato

Parziali: 20-15, 13-17, 18-13, 19-25, 21-15.
Progressivi: 20-15, 33-32, 51-45, 70-70, 91-85.

Ufficio stampa S.S. Sutor Basket Montegranaro

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2346 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.