Serie C: Michele Pagliaricci commenta la vittoria della Sutor Montegranaro

sutor-basket-montegranaro
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

Facciamo il punto della situazione dopo la vittoria di sabato contro Falconara insieme al nostro numero 18 e montegranarese DOC Michele Pagliaricci (Das Michele) che ha fatto il suo esordio stagione negli ultimi minuti del match.

Michele raccontaci cosa hai provato quando il coach ti ha fatto entrare:
“Sabato è stato uno dei giorni più importanti della mia vita: ho realizzato il mio sogno che avevo sin da bambino! Aver giocato dentro la bombonera con tutte quelle persone, con questa canotta così importante, è stato veramente emozionante per me…un giorno che difficilmente dimenticherò!”

Sei rimasto sorpreso dell’ottima cornice di pubblico presente al palas?
“Sono rimasto davvero stupito! Essendo di Montegranaro ho cercato di invitare quanta più gente possibile al palas, e aver visto la bombonera tutta gialloblu mi ha riempito di orgoglio. Posso dire con certezza che l’amore che Montegranaro ha per la Sutor non è mai svanito. Lo striscione appeso in tribuna poi, mi ha messo i brividi. Ringrazio davvero i tifosi che hanno contribuito a rendere unico il match di sabato.”
Sabato giochiamo a Castelfidardo e poi sabato 21 in casa contro Pesaro ci sarà il ritorno del capitano Oscar Chiaramello alla bombonera…cosa ti senti di dire ai tifosi?
“Vorrei fare un appello a tutti: siateci vicini come avete fatto sabato, sia a Castelfidardo il 14 che il 21 in casa contro Pesaro. Quest’ultima data poi, coincide con il ritorno al palazzetto dello storico capitano Oscar Chiaramello dopo 14 anni dalla sua ultima partita…vietato mancare! Daje Montegranaro…e sempre FORZA SUTOR!”

#SSSutor #Sutor #ComingBackSutor #Montegranaro #Basket #Pallacanestro #Bombonera #MichelePagliaricci

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 1061 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.