Serie C: stasera Matelica sfida la Stamura Ancona

La Vigor Halley Matelica torna dunque a giocare stasera, contro la Stamura Ancona. Dopo l’incoraggiante vittoria di domenica a Fossombrone, per 57-65, la Halley dei due nuovi Peraica e Trastulli (buoni all’esordio, soprattutto il secondo) è chiamata a un impegno di ben altra caratura contro la terza in classifica, giusto dietro le due aliene Civitanova e Fabriano. Vediamo se si è trattato dell’ennesima fiammata, o se il carattere, la voglia di buttarsi e di giocarsela, e la capacità di essere efficaci in difesa, qualità tutte queste che abbiamo visto a Fossombrone, saranno una regola di qui alla fine della stagione.
Coach Porcarelli sconta però alcune assenze: sottocanestro non potrà contare, come già a Fossombrone, sullo spagnolo Dani Busto, tornato a casa per un lutto familiare. A lui facciamo le più sentite cordoglianze, e la speranza di riaverlo presto. E non potrà contare su Mattia Lacchè, out per l’infortunio alla spalla patito domenica (ne avrà per tre settimane). Tra gli esterni, ancora assente per squalifica capitan Pecchia. E non ci sarà Nicola Leonzio. Manca ancora il crisma dell’ufficialità, ma il pescarese, già assente con Fossombrone, non farà più parte della Vigor Halley. Ma se il reparto esterni, con gli ultimi due innesti (attesi peraltro ad una crescita, il primo è arrivato giovedì, il secondo venerdì scorso), pare comunque competitivo, sottocanestro a Romano e Delvecchio, ottimi entrambi domenica, spetterà altro superlavoro. A Fossombrone sono stati entrambi molto convincenti.

Ufficio stampa Vigor Halley Matelica

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2602 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.