Serie C: Nuovo tassello per il Campetto Ancona

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

IL CAMPETTO FIRMA LORENZO PAJOLA 🖤💚

ll roster 17/18 de Il Campetto Ancona si compone di un nuovo tassello. Dopo Luini tocca a un altro giovane di belle speranze entrare a far parte dell’organico che sarà a disposizione di coach Maurizio Marsigliani nel prossimo campionato di Serie C Silver. E’ infatti ufficiale la firma di Lorenzo Pajola, 20 anni compiuti lo scorso 2 maggio, che come Luini è nato e cresciuto cestisticamente nel CAB Stamura, Società con la quale ha fatto l’intera trafila delle giovanili. Proprio come il compagno di squadra, Pajola (fratello maggiore del giocatore prossimo a disputare il terzo anno con la maglia della Virtus Bologna) è stato uno degli elementi cardine dell’ultima Under 20 stamurina che ha sfiorato la qualificazione alla Finale Nazionale. All’interno di questa squadra “Pajo” ha saputo esprimere tutto il suo talento cestistico che ora sarà al servizio della nuova formazione nerobiancoverde. Giocatore di un buon atletismo, sfiora i 200cm ed è in grado di occupare più ruoli. Una duttilità tattica che permette al ragazzo di potersi esprimere vicino a canestro, facendo valere la sua mobilità e centimetri, ma anche da più lontano dove è in grado di colpire con un tiro da fuori dalle alte percentuali. Nella scorsa stagione Pajola si è ben distinto anche nella prima squadra della Stamura in Serie C Silver e coach Marsigliani non si è certo fatto sfuggire la ghiotta opportunità di avere ancora al suo fianco un giovane giocatore di simili potenzialità. Anche a campionato concluso Lorenzo non ha terminato di calcare i campi nonostante il caldo torrido di questa estate. Nel torneo all’aperto “Basket Time” di Piazza Pertini ha vinto il premio di miglior giocatore Under ribadendo la sua ottima qualità cestistica anche nei playground estivi.
Ovvia soddisfazione per “Pajo” all’indomani dell’avvenuto accordo con la Società dorica. “Sono molto contento di poter far parte di questa nuova squadra che rappresenta un progetto molto importante per il basket della mia città. So che saremo una bella squadra e che pertanto avremo tutti gli occhi puntati addosso. Ma la pressione non mi spaventa, per me sarà una stagione importante e voglio dare il massimo.”


BENVENUTO A BORDO PAJO!

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che praticano sport e campo da basket

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 1345 Articles

Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.