Playoff serie D: Marotta vince gara due contro Fermignano e pareggia la serie

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

Il Marotta Basket si conferma squadra imprevedibile, capace di alternare prove anonime ad altre di carattere proprio come quella disputata contro la Pall. Fermignano in Gara 2 delle semifinali play off. Al contrario dell’atteggiamento mostrato la settimana scorsa in Gara 1, i ragazzi di coach Rinolfi scendono sul parquet con piglio completamente diverso e ben decisi di portare la serie in parità. La partita, disputata al PalaPanzini di Senigallia causa inagibilità del “Tre Ragazzi”, termina 80-68 a favore della squadra di presidente Venturi dopo quaranta minuti di sostanziale equilibrio anche se, tranne per buona parte del primo quarto, è il Marotta Basket a dare prova di averne un po’ di più. Chiave del successo per i padroni di casa è stata la marcatura arcigna di “Micio” Pasquinelli su Tagnani che ha permesso di limitare il potenziale offensivo di quest’ultimo a soli 4 punti. Perini, l’altro spauracchio fermignanese, è risultato invece ancora una volta immarcabile chiudendo l’incontro con ben 30 punti a referto che tuttavia non sono bastati alle velleità della sua squadra.

Buona prova dunque del Marotta Basket che al quarto incontro tra campionato e play off riesce ad avere la meglio anche su una big quale la compagine di coach Paolucci, una buona iniezione di fiducia per quelli a venire, il primo dei quali lunedì 8 maggio (ore 21:00) a Fermignano. Tirata d’orecchie invece per la tifoseria più estrema che, solitamente vivace e calorosa e di indubbio supporto, è apparsa inaspettatamente silente e distante dalla squadra.

Marotta Basket – Pall. Fermignano 80-68
(parziali: 19-15, 19-18, 19-16, 23-19)

Marotta Basket: Tagnani 9, Nicolini 4, Serrani 9, Paolini n.e., Diamantini 7, Battistelli 1, Ridolfi 14, Candelaresi 11, Marinelli 2, Sciarrini 9, Pesce n.e., Pasquinelli 14. All. Rinolfi

Pall. Fermignano: Vignaroli, Spadoni 12, Tagnani 4, Ambrosi, Santi 8, Pontellini 10, Fulgini n.e., Fontanella 4, Alleruzzo, Perini 30. All. Paolucci

Ufficio Stampa Marotta Basket

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 945 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.