Serie D: il Cab Stamura vince ed ottiene il secondo posto in classifica

canestro-ultrasport
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

Si sblocca anche in casa (anche se si giocava al PalaScherma) e il numero delle vittorie del CAB Stamura in Serie D sale a 4 nelle prime 6 giornate con i biancoverdi di coach Benini che agganciano il secondo posto a -2 dalla testa della classifica. Nell’impianto di Via Monte Pelago i dorici piegano il fanalino di coda Amatori San Severino (allenato dall’anconetano e stamurino doc Alessandro Cantani) centrando così la loro seconda vittoria di fila (4 nelle ultime 5 uscite) e dimostrando soprattutto il loro valore. I biancoverdi recuperano Bartolucci rispetto alla vittoria di Fabriano, sono in attesa del reintegro di Bolognini e del rientro in Italia di Badaloni. Primo quarto con una prima impronta biancoverde al match anche se i settempedani non sono certo arrivati ad Ancona per una gita. 25-19 al 10′ e ospiti che resistono nel secondo quarto concluso sul 46-39 per i padroni di casa. Nella ripresa ancora un periodo combattuto tra due squadre che rispondono colpo su colpo. Dopo 30′ il punteggio dice 66-57 per il CAB Stamura che trova dalle ampie rotazioni di Benini linfa vitale per allungare in maniera definitiva nell’ultima frazione. Infatti nei 10′ conclusivi capitan Trovamala e compagni trovano lo sprint per scrollarsi l’avversario dalle spalle. Parziale di 22-10 e tutti sotto la doccia sull’88-67.

Tabellino CAB Stamura: Bartolucci 11, Biasco 13, Iurini 9, Monteriù 16, Trovamala 6, Burdo, Pietroni 4, Marconi 9, Di Battista 11, Naspi 9. All.Benini.

Prossimo turno si torna in trasferta cercando di conservare l’imbattibilità lontano da casa. Sabato 18 novembre viaggio in casa dell’Ascoli Basket (2 punti in classifica, striscia aperta di 5 sconfitte consecutive).

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 1232 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.