Serie D: debutto vincente per l’Asd Fochi Pollenza contro i Bad Boys Fabriano (con video)

fochi-tolentino

Al via la stagione 2018/19 del campionato di Serie D regionale. Il collettivo dell’ASD Fochi Pollenza, lasciatosi alle spalle un’estate di profondi cambiamenti societari, debutta sul campo dei Bad Boys Fabriano. Nonostante l’assenza di alcuni pezzi importanti nella scacchiera del mister Luciani Nicolò, quali il capitano Carlo Alberto Taborro, Tommaso Uncini e Maicol Ciff, i Fochi si aggiudicano il primo match in trasferta della stagione. Dopo due quarti segnati da ritmi blandi, con la squadra ospite che mantiene la testa del gioco con i parziali di 15-11 e 26-23, la sfida si accende. È infatti a partire dal secondo tempo del match che il pubblico presente alla Palestra Mazzini di Fabriano inizia a godere di uno spettacolo elettrizzante. Il cambio di marcia dei Fochi sembra coincidere con la progressione di Riccardo Mazzoleni che, scortato dall’ottima prestazione del fratello minore Giacomo Mazzoleni, allunga le distanze sulla squadra di casa. 40 i punti messi a segno dai ragazzi in verde nel giro degli ultimi venti minuti: un vero e proprio colpo di grazia ai danni degli avversari. Il meccanismo rodato dal coach Luciani, seppur necessiti ancora di essere ben oliato con sudore e sacrificio, sembra mostrare i primi frutti di un’intensa preparazione estiva e di un’intesa in crescita. Una nota di merito, infine, alle singole prestazioni dei due nuovi Under Giacomo Scocco e Christian Luciani, entrambi colpi mirati del mercato societario estivo, entrambi determinanti nel successo della squadra pollentina.

Giacomo Gardini
Social Media Manager – ASD FOCHI POLLENZA

 

ASD FOCHI POLLENZA v BAD BOYS FABRIANO (62-46)

Al via la stagione 2018/19 del campionato di Serie D regionale. Il collettivo dell'ASD Fochi Pollenza, lasciatosi alle spalle un'estate di profondi cambiamenti societari, debutta sul campo dei Bad Boys Fabriano. Nonostante l'assenza di alcuni pezzi importanti nella scacchiera del mister Luciani Nicolò, quali il capitano Carlo Alberto Taborro, Tommaso Uncini e Maicol Ciff, i Fochi si aggiudicano il primo match in transferta della stagione. Dopo due quarti segnati da ritmi blandi, con la squadra ospite che mantiene la testa del gioco con i parziali di 15-11 e 26-23, la sfida si accende. È infatti a partire dal secondo tempo del match che il pubblico presente alla Palestra Mazzini di Fabriano inizia a godere di uno spettacolo elettrizzante. Il cambio di marcia dei Fochi sembra coincidere con la progressione di Riccardo Mazzoleni che, scortato dall'ottima prestazione del fratello minore Giacomo Mazzoleni, allunga le distanze sulla squadra di casa. 40 i punti messi a segno dai ragazzi in verde nel giro degli ultimi venti minuti: un vero e proprio colpo di grazia ai danni degli avversari. Il meccanismo rodato dal coach Luciani, seppur necessiti ancora di essere ben oliato con sudore e sacrificio, sembra mostrare i primi frutti di un'intensa preparazione estiva e di un'intesa in crescita. Una nota di merito, infine, alle singole prestazioni dei due nuovi Under Giacomo Scocco e Christian Luciani, entrambi colpi mirati del mercato societario estivo, entrambi determinanti nel successo della squadra pollentina.Giacomo GardiniSocial Media Manager – ASD FOCHI POLLENZA

Pubblicato da ASD Fochi Pollenza su Sabato 6 ottobre 2018

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2346 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.
1