Serie D: gli incredibili ultimi 28 secondi tra l’Ascoli Basket ed il Basket Auximum

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

ASCOLI BASKET 73
BASKET AUXIMUM 70

Occasione buttata al vento nella prima partita di campionato in quel di Ascoli.
Nonostante una cattiva prestazione dei ragazzi di coach Carletti, con tanti errori in attacco e una scarsa intensità difensiva, a soli 28” dal termine il risultato recitava 70 Basket Auximum e 67 Ascoli Basket. Dopo aver difeso per 11”, l’ennesima penetrazione costringeva al fallo la squadra osimana e i successivi tiri liberi realizzati dalla compagine ascolana, portavano il divario ad una sola lunghezza. Con la rimessa in mano e soli 17” dal termine, i ragazzi effettuavano una disgraziata rimessa in mano degli ascolani e il successivo fallo portavano Ascoli sulla linea della carità, dove i due realizzati portavano il punteggio sul 70 a 71 per l’Ascoli Basket. Con ancora 12” da giocare, rimessa in mano sulla metà campo offensiva, i ragazzi di coach Carletti commettevano l’ennesimo errore, consegnando di fatto la palla in mano agli ascolani e l’ennesimo fallo, portavano di nuovo in lunetta Mazzella che con il due su due sanciva la fine dell’incontro. Il tentativo di tiro da tre su l’ennesima rimessa in attacco con gli ultimi 8” da giocare, non dava l’esito sperato di portare l’incontro all’over time.
Un vera occasione sprecata di portare a casa una vittoria, nonostante la non eccezionale prestazione, che di sicuro avrebbe fatto morale.
Martedì la squadra ritornerà a lavorare, con la consapevolezza di aver buttato al vento una buona occasione e che già da domenica prossima, ci sarà l’opportunità di riscattarsi, per la prima di campionato in casa contro la Stamura, al “mitico” PalaBellini, dove si attendono i tanti appassionati di BASKET osimani.
TABELLINI:
16-13 1°quarto; 15-21 2° quarto; 20-23 3° quarto e 22-13 4° quarto.
T2 – 21/38; T3 – 6/21; TL – 14/17
Carancini 28 pt; R. Belli 11pt; Y. Graciotti 9 pt; A. Belli 6 pt; A. Splendiani 5 pt; R. Graciotti 4 pt; E. Ausili 4 pt; F. Violini 2 pt; S. Vignoni 1 pt.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 1061 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.