Serie D: la capolista Cab Stamura Ancona va a 100 all’ora e travolge il Montemarciano Basket

Il CAB Stamura supera quota 100 punti segnati e annichilisce il Montemarciano con la vivacità del suo attacco in una serata dove è riuscito tutto, i ragazzi di Benini si confermano così in testa alla classifica del Girone B di Serie D continuando il testa a testa con il Tolentino che ha vinto con altrettanto buon margine a Macerata.
Al Palascherma i biancoverdi partono fortissimo segnando 34 punti nel primo quarto e scavando già un margine di 13 punti contro gli avversari pieni di ex e con al loro interno il veterano classe 1965 Angeli, in passato anche compagno di squadra di coach Benini. Il vantaggio stamurino aumenta all’intervallo con l’attacco di capitan Trovamala e compagni che continua a produrre punti a livello industriale. 58-40 al 20′ e partita in freezer per i dorici che nella ripresa gestiscono passando per l’80-54 del 30, varcano quota 100, e chiudono sul 108-82 con la netta sensazione che chiunque ci fosse stato dall’altra parte sarebbe finita così.

Due giornate alla fine della regular season per il CAB Stamura che però non deve distrarsi se vuole chiudere davanti a tutti prima della post season. A cominciare dal prossimo turno in trasferta sul campo dell’ 88ers Civitanova che all’andata seppe espugnare con merito il Palarossini ed è in piena lotta per il 4°posto. Poi, all’ultima giornata, i biancoverdi ospiteranno il Basket Fermo attualmente terzo al parti di Osimo e a -4 dalla testa. A 40′ dalla fine tutto è da scrivere ma con un CAB Stamura del genere c’è da rimanere tranquilli.

Cab Stamura Ancona – Upr Montemarciano 108-82 (34-21, 58-40 80-54)


Cab Stamura An:
Bartolucci 6, Rexha 5, Iurini 6, Monteriù 7, Trovamala 13, Burdo 15, Cinti 6, Bolognini 17, Di Battista 13, Cerioni 2, Naspi 18. All. Benini

Montemarciano:
Angeli 29, Guercio, Cardinaletti 6, Paolinelli, Novelli 13, Luccioni, Guida 3, De Fenza 10, Carbonari P., Ulissi 1, Di Lenardo 20. All. Simoncioni

Ufficio stampa Cab Stamura Ancona

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2602 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.