Serie D: la Sambenedettese vince lo scontro diretto contro Macerata

sambenedettese-basket-header
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

SAMBENEDETTESE 86: Alfonsi, Roncarolo 25, Falcioni NE, Quercia 17, Ricci 4, Di Silvestro 15, Centonza 6, Antonini 16, De Angelis 3, Lucidi NE. All. Romano

MACERATESE 76: Mancini, Cannas 9, Zamponi 2, Illuminati, Centioni, Scarpetti 14, Core 16, Tiberi 12, Piergiacomi 3, Antonante 20, Agostinelli Pallottini, Panaro. All. Luciani

Note: Parziali 25/23 39/41 58/53 86/76

Falli: Samb 12, Maceratese 31

Arbitri: Armuzzi e Cingolani

Spettatori: circa 600

 

Serviva una grandissima prestazione per vincere lo scontro diretto contro il Basket Maceratese e così è stato. Di fronte ad un pubblico ancora una volta molto numeroso, i rossoblù hanno dimostrato ancora una volta un grandissimo attaccamento alla maglia in un match estremamente importante. La contemporanea sconfitta di Tolentino da alla Sambenedettese Basket quattro punti di vantaggio in classifica sui cremisi e sulla Maceratese ad una giornata dal termine della stagione regolare, ciò significa quarto posto matematico e fattore campo garantito almeno nel primo turno di play-off per la promozione in serie C.

La partita è stata estremamente combattuta con il Basket Maceratese che non ha mai mollato sostenuto da ottime percentuali da 3 punti nonostante una brutta partenza nel primo periodo di gioco. Nel secondo tempo però la Samb si chiudeva benissimo in difesa incrementando gradualmente ma inesorabilmente il proprio vantaggio.

La settimana prossima si chiuderà la stagione regolare, ancora in casa, contro il Basket Fermo; purtroppo è certo che non si giocherà nel consueto orario del Sabato alle 18.30, perché il palasport è stato occupato da una esibizione del giuoco del “Kung Fu”. Appena trovato l’accordo con la Federazione e la squadra ospite verrà comunicato giorno e orario in cui i numerosissimi tifosi rossoblù potranno di nuovo riempire i gradoni per spingere la Sambenedettese Basket verso traguardi sempre più ambiziosi.

Ufficio Stampa Sambenedettese Basket

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 754 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.