Serie D: netta vittoria del Basket Maceratese contro la Victoria Fermo

L’ABM SI RIPRENDE LA VETTA
Diciottesimo referto rosa stagionale ottenuto, vetta della classifica ripresa, molto spazio alle seconde linee con conseguente prezioso risparmio di energie per quelli più utilizzati da inizio anno; questi gli obiettivi raggiunti dall’ABM nella ventiquattresima giornata di campionato.
Una partita non particolarmente bella e spettacolare quella andata in onda sabato scorso al Palavirtus, un primo quarto equilibrato, figlio più che altro di un approccio soft dei maceratesi, un secondo periodo giocato da capolista con un piglio decisamente diverso, con conseguente parziale a portare il vantaggio sul +15, ed un secondo tempo con tutta l’inerzia a favore che portava prima al raggiungimento del + 32, approfittando anche dell’infortunio di Braithwaite, il migliore dei fermani, e poi al controllo del ritmo nei minuti finali.
Tutti a referto i dodici giocatori di coach Palmioli con particolari note di merito per Core, il giovane Tomassini e il ritrovato Centioni.
A questo punto mancano quattro punti ai biancorossi per finire la regular season al comando e data per scontata la vittoria casalinga nell’ultima giornata contro il fanalino di coda Sacrata Porto Potenza sarà fondamentale la trasferta a Porto Sant’Elpidio di venerdì prossimo per stabilire il destino dei maceratesi.

Basket Maceratese – Victoria Fermo 81-57

Macerata: Bracci 3, Tiberi 6, Cannas 5, Zamponi 7, Centioni 7, Cardinali 2, Core 11, Nardi 13, Santinelli 6, Soricetti 9, Piergiacomi 2, Tomassini 10. All. Palmioli

Fermo: Torresi 5, Centonza 13, Edraoui, D’Onofrio, Antinori 7, Cinti 6, Pelacani 10, Braithwaite 15, Cardarelli, Santori 1, Belleggia. All. Pasquali

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2602 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.