Serie D: terza vittoria consecutiva per il Montemarciano Basket

montemarciano-basket

Terza vittoria consecutiva per la Egan UPR Basket Montemarciano che nell’anticipo della quarta giornata del campionato di serie D vince sul campo del Basket Pesaro ed agguanta la vetta della graduatoria condivisa al momento con il Loreto Pesaro, il Montecchio e l’Auximum Osimo.
Partita tosta quella che si è potuta ammirare alla palestra “Celletta” di Pesaro dove la Egan è scesa in campo concentrata e determinata nel fare risultato pieno; ad aprire le danze per i ragazzi di coach Luconi è stato Pasquinelli che ha dato il la al primo break dei suoi. Pesaro, al quale mancavano alcuni terminali offensivi importanti come Polveroni e Baiocchi, ha provato ad arginare la vena realizzativa degli ospiti che seppur privi di Norato sono riusciti, comunque, a mantenere il vantaggio acquisito.
Nel secondo quarto il Montemarciano con un buona difesa e delle ottime giocate del duo Roberto Mosca-Sebastianelli riesce ad incrementare il vantaggio e andare negli spogliatoi con un buon margine.
Nella terza frazione Pesaro prova a rifarsi sotto arrivando, grazie all’ottima prova del play Zeppa, sul meno 8; ma il tutto dura giusto un paio di giri di lancette visto che Montemarciano, anche grazie alla performance sontuoso di un chirurgico Sebastianelli, e con alcuni ottimi spunti di Cardinaletti, Bianchi, Carbonari e Novelli torna prepotentemente ad un comodo vantaggio in doppia cifra.
Nell’ultima frazione la Egan controlla la gara senza particolari patemi e alla compagine pesarese non rimane che ammaina bandiera bianca lasciando i due punti in palio.
Ora testa al match di venerdì 9 novembre quando, alle ore 21,30, al “PalaMenotti” di Montemarciano i ragazzi della Egan sfideranno l’Osimo dei fratelli Elia, Riccardo e Yari Graciorri per una gara che si preannuncia tanto avvincente quanto appassionante..
Un match imperdibile al quale… è vietato mancare!

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2342 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.
1