Serie D: con un gran secondo quarto, l’Aesis Jesi supera la Pallacanestro Acqualagna

aesis-98-jesi

L’AESIS CENTRA IL POKER!

Quarta vittoria in altrettante gare per l’AESIS’98, che con una prova di carattere si aggiudica il delicato match casalingo contro la quotata Pallacanestro Acqualagna.

Le premesse non sono delle migliori, considerando l’assenza di capitan Santinelli; ma una sontuosa difesa (41 punti concessi agli ospiti alla fine) ed un attacco non ancora a pieni giri, ma tutto sommato efficace nei momenti caldi, consentono agli uomini di coach Francioni di aggiudicarsi i due punti e soprattutto restare imbattuti in vista del big-match di domenica prossima a Fermignano.

Partenza in affanno per i leoncelli che nel primo quarto subiscono troppo la fisicità degli ospiti, che grazie ai rimbalzi in attacco (10 nel solo primo quarto!) rimangono aggrappati al match.

Poi nel secondo quarto, si assiste allo strappo decisivo dei padroni di casa, che alzano incredibilmente l’intensità difensiva, e quando poi nel terzo quarto trovano anche con discreta continuità la via del canestro, il divario tra le due squadre si amplia in maniera netta (massimo vantaggio toccato sul + 28) .

Menzione particolare per un Mosca stratosferico che trascina i suoi sui due lati del campo, soprattutto segnando canestri decisivi quando l’attacco jesino va in affanno.

Ottimo anche l’apporto dei più giovani, che partita dopo partita si stanno conquistando minuti importanti all’interno delle rotazioni.

Parziali: 15-15 ; 32-20 ; 46-28 ; 62-41.

Tabellini:
AESIS’98 JESI: Foschi, Moretti, Strappato 4, Conte 18, Santinelli, Peloni 7, Cardinali 2, Mosca 26, Montanari 2, Ragni, Espinosa 3, Mazzufferi . All. Francioni

PALLACANESTRO ACQUALAGNA
: Mancinelli, Lelli 4, Gaudenzi, Galasso 2, Toccaceli, Donnini 1, Federici 4, Puleo 12, Battistelli, Beligni 11, Muffa 7. All. Renzi

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2602 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.