Serie D: un’ottima ABM Macerata supera Fermo

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest

UN’OTTIMA ABM SUPERA FERMO

Buona la prima, all’esordio del campionato di serie D l’ABM Macerata regola abbastanza nettamente il Basket Fermo di coach Marilungo e “Toro” Tortolini, 74-60 il finale, portandosi a casa i primi due punti stagionali e una grossa iniezione di fiducia in vista del prosieguo del campionato.
I ragazzi di coach Luciani hanno interpretato fin dal primo minuto la partita nel modo giusto, concedendo il minimo allo spauracchio Tortolini e limitando tutti gli altri anche se le percentuali al tiro non esaltanti hanno impedito ai biancorossi di prendersi un vantaggio significativo nei due periodi iniziali; ma nella terza frazione il lavoro ai fianchi dava i suoi frutti, i fermani non riuscivano più a costruire in attacco grazie anche alla difesa sempre più arcigna dei maceratesi e le scorribande in velocità producevano triple in transizione e facili lay up in contropiede così da dilatare il vantaggio oltre le venti lunghezze. Il quarto finale veniva poi gestito senza patemi da capitan Cannas e i suoi compagni nonostante i tentativi fermani con la zona press a tutto campo.
Tante le buone prove da sottolineare in casa ABM, la difesa sembra ancora salita di livello rispetto agli scorsi anni, l’attacco ha dato l’impressione di avere qualche cartuccia in più, gli esordi dei nuovi, Sebastianelli e Gonzales, sono stati confortanti e la panchina si è ulteriormente allungata, ieri erano fuori per vari motivi Antonante, Kasperskyy, Mancini e Piergiacomi, ma a noi è piaciuto più di tutto il fatto che altri due ragazzi del nostro settore giovanile hanno esordito in prima squadra, i ’99 Ercoli e Merlini, con particolari note di merito per il primo che è entrato in quintetto e ha giocato svariati minuti con autorità e produttività ai due lati del campo.

ABM MACERATA – BASKET FERMO 74-60
Macerata: Cappelloni 2, Cannas 10, Zamponi 6, Sebastianelli 9, Centioni 17, Tiberi 9, Core 4, Foresi 5, Ercoli 6, Gonzales 2, Merlini, Panaro 4. All. Luciani

Fermo: Venditti 23, Tortolini 11, Cardarelli 2, Poggi 6, Cingolani 5, Antinori 2, Santini 5, Gagliardoni 3, Tomassini 3. All. Marilungo Vice All. Valentini

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePin on Pinterest
About Emanuele Muzi 1061 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.