Serie D: Vittoria sofferta dell’Orsal Ancona

Vittoria sofferta!

E si, la squadra di Pesaro ha dato del filo da torcere ai padroni di casa della PGS Orsal. Complimenti per la loro organizzazione , soprattutto in difesa , con i nostri attacchi che soffrivano molto prima di arrivare al tiro,  mentre loro sembravano più fluidi nei loro schemi di attacco.

La serata sembrava veramente storta per le nostre bocche da tiro. Perticaroli non riusciva a piazzare una delle sue triple e Conte vedeva diverse volte il canestro sputare fuori la palla della tripla sicura. Molte penetrazioni non si concretizzavano e i rimbalzi sembravano tabu per la PGS Orsal.

Solo quattro le triple messe a segno dai nostri ( Penna, Mariella, Guida , Conte ) contro le sei degli avversari, ma quella di Conte alla fine ha ammazzato la partita portando a casa la vittoria.

Una vittoria sudata fino all’ultimo con lo spettro di vedere la sconfitta a pochi minuti dalla fine, ma la tenacia , la voglia di combattere di questi ragazzi non ha eguali, nonostante le difficoltà di gioco e la imprecisione a canestro.

I due play Guercio e Mariella , hanno lavorato bene, I due fratelli Sabbatini hanno in tempi diversi, lasciato il segno e Guida ha dato il suo solito apporto sia in difesa che in attacco seppur limitato nel minutaggio per via dei falli. Penna ha lavorato molto per la squadra , soprattutto ai rimbalzi e Lucchetti ha dato quello che ha potuto, reduce dall’infortunio alla caviglia.

Adesso speriamo di recuperare presto De Fenza dopo l’infortunio di Osimo per la trasferta di sabato prossimo a Fano.

PGS Orsal

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Alessio Marinelli 1534 Articles
Fabbro cestistico di pluriennale esperienza, momentaneamente fermo per un crociato schiantato. Veste i colori del P73 Conero dal 2005 e si è posto l'obiettivo di portare il basket minor alla ribalta delle cronache sportive.