Il bilancio della nona Summerleague Cup città di Senigallia

Ho aspettato questa cena e soprattutto questa foto, per scrivere due righe, per un bilancio di fine nona Summerleague cup città di Senigallia.
Mercoledì 27/6, iscrizioni chiuse, mentre mi recavo a casa di Andrea Sciarrini ero disperato perchè avevamo soltanto 8 squadre iscritte per 4 categorie, dopo una serie di telefonate e richieste di conferma, ci ritroviamo 39 squadre e seguentemente avremmo iscritto 51 bambini alla prima minileague della storia di Summerleague asd, il numero chiuso era 50. Un totale di più di 300 atleti.

Lunedì 2/7, si parte con il giorno mi temuto, quello dell’allestimento!!
Appuntamento alle 9 al piazzale delle libertà. Alle 12:30 avevamo finito. L’anno scorso alle 18 ancora sudavamo sotto il sole cocente…e per averci evitato un’altra sudata esagerata, oltre a tutto lo staff, ringrazio soprattutto i nostri tecnici Giuseppe Farina, Nicolò Santini e Sergio De Palo.

Giovedì 5/7 un forte temporale imprevisto si abbatte sulla nostra manifestazione, siamo costretti a rimandare 12 partite da spalmare sul programma rimanente del week end!!!

Ven 6/7, il meteo ci spaventa molto mettendo pioggia dalle 14 alle 17, decidiamo di rischiare, c’inventiamo una umile copertura del campo e speriamo che questa volta il meteo sia preciso. Alle 17:15 esce il sole, alle 18 iniziamo il programma con soltanto un ora di ritardo e riusciamo di conseguenza a terminarlo in serata. Pazzesco!! Ringrazio tutti quelli che c’hanno aiutato a far ripartire l’evento dopo la pioggia, tra atleti e staff ricordo una trentina di persone sul campo, mi avete reso davvero orgoglioso.

Dom 8/7, come al solito sarebbe dovuta essere una festa e una degna conclusione alla settimana, purtroppo un altro evento atmosferico imprevisto c’impedisce un regolare svolgimento delle finali.
Non con poche difficoltà riusciamo a terminare il programma entro le 23.
A mezzanotte e un quarto avevamo smontato tutta la struttura!!

Che dire…E’ stata la Summerleague più pazzesca degli ultimi anni, tanti iscritti, risultati per la maggior parte inaspettati, maltempo, dunk show, minileague, divise di serie A.

Voglio ringraziare con grande affetto tutti gli atleti che hanno partecipato, ma soprattutto, per tutto quello che ho sopra elencato, vorrei dire un enorme GRAZIE da parte di Summerleague asd a tutto il nostro fantastico staff che quest’anno si è davvero superato rendendo un edizione così fantastica nonostante le difficoltà e gli imprevisti.

Rimanete sintonizzati perchè come ho accennato a qualcuno….abbiamo appena vissuto la vigilia della DECIMA EDIZIONE…

Fabrizio Pasquinelli
Pres. Summerleague asd

 
L'immagine può contenere: 18 persone, persone che sorridono, tabella

Altri articoli che ti potrebbero interessare

About Emanuele Muzi 2271 Articles
Ha militato in quasi tutte le società cestistiche tra Ancona e Chiaravalle, sospendendo la pallacanestro giocata nel 2011 dopo due buone stagioni al P73 ma rimanendo fortemente ancorato al gusto per il basket raccontato.